• Lun - Gio 9-13, 15-17 | Ven 9-15
  • info@key-mera.com

Investment Council: fondi per lo sviluppo di start-up innovative

Investment Council: fondi per lo sviluppo di start-up innovative

Focus dell’incontro: "L'innovazione nell'imprenditorialità come sfida per aumentare la competitività e stimolare la crescita economica"...

L'Investment Council ha condotto uno studio aggiornato nel periodo febbraio - marzo 2021, in cui, oltre a consultare importanti rappresentanti dell'ecosistema dell'innovazione, ha incluso anche un'indagine su 75 imprese incentrata sulle sfide dell'ecosistema, sull'innovazione imprenditoriale e sull'accesso ai finanziamenti. Le raccomandazioni del Consiglio saranno prese in considerazione nel processo di preparazione della strategia aziendale per i prossimi anni.


Secondo questo studio, il 72% delle aziende dichiarano di prestare grande attenzione allo sviluppo e all'introduzione dell'Innovazione e l’86% di queste sono favorevoli alla cooperazione con il settore accademico, ritenendola moderata o molto necessaria.


Durante l’incontro, il Ministro Denaj ha espresso l'impegno del Governo a guardare con maggiore attenzione allo sviluppo delle imprese a vocazione tecnologica sottolineando che già in questi anni si è articolato in più dimensioni attraverso agevolazioni a livello fiscale (tassa sugli utili ridotta al 5%) e l'impegno nell'ambito del Programma di Riforma Economica 2021-2023 con step e budgeting per il settore.

"Di recente, insieme al Primo Ministro Rama, abbiamo presentato alcuni dei principali pilastri del programma economico, in cui spicca una maggiore attenzione nel campo dell'innovazione e delle start-up", ha affermato Denaj.


Alcune delle misure già presentate dal Governo per il prossimo futuro a sostegno dell'imprenditorialità innovativa e dell'innovazione d'impresa sono le seguenti:

  1. Creazione di programmi "Innovazione ed eccellenza nella produzione" e "Innovazione ed eccellenza nell'informatica" per la formazione in innovazione, design, marketing, ricerca e sviluppo coprendo il 100% dei costi di formazione;
  2. I costi saranno rimborsati al 50% direttamente e al 50% come 2 volte l'imposta deducibile alle aziende in cui il beneficiario è impiegato;
  3. Supporto alla trasformazione dei processi produttivi attraverso investimenti in nuove tecnologie, con possibilità di doppio ammortamento accelerato. Questo per alleggerire i carico fiscale e permettere quindi alle aziende di avere maggiore liquidità;
  4. Istituzione di uno strumento informatico di garanzia del prestito di 50 milioni di EUR
  5. Realizzazione di uno strumento di garanzia di 50 milioni di euro per la manifattura a copertura dei costi di sostituzione e trasferimento su nuove linee di produzione;
  6. Imprenditoria giovanile: Il fondo di sostegno per le nuove start-up sarà quintuplicato.


All'incontro dell'IC hanno partecipato rappresentanti di varie istituzioni, investitori, università, esperti indipendenti e imprese di diversi settori.



***



Per informazioni sull’Albania e consulenze su contabilità, tassazione, diritto del lavoro, investimenti, internazionalizzazioni, delocalizzazioni, immobili, trasferimenti di residenza, certificazioni, non esitate a contattarci compilando il Form sul nostro sito web (qui) oppure inviandoci una email a info@key-mera.com.